DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Partner: Comune di Napoli, Ente L’uomo e il legno

Percorso on line per le classi 2^B (sede centrale Secondaria ) e 2^D (sede succursale Secondaria). azione di teatro/linguaggi del teatro in modalità on line con 1 incontro a settimana della durata di 50 minuti da svolgersi in orario curriculare.

Obiettivo:promuovere momenti di condivisione con il gruppo docenti delle classi o degli alunni impegnati nel progetto dispersione. L’azione è mirata a condividere modalità e strategie d’intervento oltre che a valutarne l’efficacia.

DESTINATARI

Alunni dell 2 B e 2 D della SSIG
10 alunni della scuola Primaria
10 alunni della SSIG
15 alunni delle classi III della SSIG
Alunni e genitori della Scuola

PRIORITÀ DEL RAV

Favorire lo sviluppo delle competenze di cittadinanza attiva nell'ottica della lotta al disagio e alla dispersione scolastica

Incrementare percorsi di lavoro cooperativo e con setting innovativi e creativi per ridurre il fenomeno dell’insuccesso scolastico

COMPETENZE DI RIFERIMENTO

Competenze di base in Matematica e Scienze / Comunicazione nella madre lingua/ Comunicazione nella lingua straniera.
Competenze Digitali

ARTICOLAZIONE DELLE FASI

Il dirigente scolastico e gli insegnanti della scuola selezionano fino a tre studenti per ciascuna classe. Criterio per la selezione : il progetto è volto agli studenti che ne hanno più bisogno in termini didattici, e che provengono da un contesto svantaggiato in termini di caratteristiche socio-economiche della famiglia.

Il servizio di tutoring sarà offerto per 2 ore a settimana da novembre all'inizio di maggio in una o più delle seguenti aree: Matematica/Scienze/Tecnologia Italiano/Storia/Geografia /Inglese.

I tutor saranno assegnati a partire dal 1° novembre, ma sarà necessario prima raccogliere il consenso dei genitori per la partecipazione allo studio.

Le attività di tutoring potranno svolgersi sulla piattaforma della scuola dedicata alle classi online (ad esempio, Classroom) o altro.

VERIFICA

Il team di ricerca del progetto realizzerà uno studio scientifico per valutare se questo intervento ha effettivamente contribuito a sostenere gli studenti. A tal fine, al termine del progetto, chiederà ai docenti delle aree didattiche sopra descritte di compilare un breve questionario per ottenere informazioni sull'efficacia del tutoraggio in termini di supporto agli studenti nel processo di apprendimento.

RESPONSABILI DEL PROGETTO

prof.ssa Maria Rosaria APUZZO