AVVISO ALLERTA METEO CHIUSURA SCUOLA 22 NOVEMBRE 2022

Data: 21/11/2022

Allerta meteo: martedì 22 novembre 2022 scuole chiuse

Avviso di allerta meteo per fenomeni meteorologici avversi previsti dalle ore 00:00 fino alle ore 23:59 di martedì 22/11/2022

In conseguenza dell’avviso di allerta arancione diramato per l’intera giornata di martedì 22 novembre che sarà caratterizzata da venti molto forti, piogge e locali temporali, anche di forte intensità, martedì 22 novembre 2022 resteranno chiuse le scuole, i parchi ed i cimiteri cittadini. Sarà pubblicata a breve la relativa ordinanza. Saranno inoltre chiusi al pubblico il Castel dell’Ovo ed il Maschio Angioino. 

In considerazione delle condizioni meteo particolarmente avverse, caratterizzate da forti venti ed intense precipitazioni, si raccomanda alla cittadinanza di limitare gli spostamenti a quelli strettamente necessari e di prestare particolare attenzione alle norme di comportamento indicate in questa pagina.

Fenomeni rilevanti:
Precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di moderata o forte intensità. Venti tendenti a molto forti con raffiche da sud-sud-ovest. Mare tendente a molto agitato o grosso con mareggiate lungo le coste esposte.Livello di ALLERTA:
ARANCIONE

Tipologia di rischio:
idrogeologico diffuso e idraulico localizzato

Principali scenari di evento ed effetti al suolo:– Instabilità di versante, localmente anche profonda, frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango;
– Significativi ruscellamenti superficiali, anche con trasporto di materiale, possibili voragini per fenomeni di erosione;
– Allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno;
– Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, occlusioni);
– Scorrimento superficiale delle acque nelle strade e possibili fenomeni di rigurgito delle acque piovane con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse;
– Occasionali fenomeni franosi e possibili cadute massi per condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, per la saturazione dei suoli.